Loading...
Home 2017-09-05T15:45:57+00:00

Da Quito a Santiago del Cile, 5000 km a impatto zero

Senza neanche rendercene conto ci ritroviamo sommersi di plastica,un materiale così familiare e reperibile da accompagnarci in ogni aspetto della nostra vita.

Piatti, bicchieri, forchette, cucchiai, cucchiaini, tazze,tazzine, coltelli, sacchetti, buste della spesa, bottiglie, guanti, cannucce, spazzolini, rasoi, cotton fioc, vaschette, tappi, palette per il caffè, mascherine, salviette, tovaglie e addirittura ciabatte, mutande, calze, copriscarpe, tutto il packaging alimentare e molto, molto altro ancora.

Tutto rigorosamente MONOUSO. La maggior parte di questi oggetti, soprattutto i sacchetti di plastica, hanno una media di utilizzo in termini di tempo che non supera il quarto d’ora.

Ricapitolando: utilizziamo una materia prima che ha impiegato milioni di anni a formarsi per produrre oggetti monouso che esauriranno la loro funzione in pochi minuti per poi tornare all’ambiente ed inquinarlo per altri milioni di anni. Tutto sensato.

Scopri La Mission
0 Milioni
di tonnellate di plastica vengono prodotte ogni anno nel mondo
0 Milioni
di tonnellate di plastica finiscono in mare ogni anno
0 Specie animali
ingeriscono per errore materiale plastico che risalendo la catena alimentare giunge fino a noi